I vantaggi della pubblicazione digitale sono evidenti:

  • si evitano lo spreco di carta ed relativi costi;
  • si evita la burocrazia relativa alla distribuzione dei testi;
  • si eliminano le commissioni relative alla diffusione nelle librerie;
  • si favorisce l’uso della rete internet come canale di diffusione di libero accesso e facile approvvigionamento da parte dell’utente.

Le nuove tecnologie possono raggiungere infatti i potenziali lettori di domani, ragazzi, professionisti, semplici curiosi attraverso lo smartphone, il tablet, l’e-reader, e che trovano quindi naturale e congeniale questo sbocco dei libri sui loro ben conosciuti dispositivi.